Rimanere incinta dopo i 40 anni: una sfida che è possibile vincere

rimanere incinta dopo i 40 anni

Come rimanere incinta dopo i 40 anni, parola della Consulente di Fertilità Naturale

Il potenziale riproduttivo di ciascuna donna tendenzialmente diminuisce a partire dai 20 anni.

No, non sto dicendo che una volta superati i 20 anni non si possa più rimanere incinte.

Sto semplicemente affermando che dai 20 anni di età le possibilità che ha una donna di concepire naturalmente, di rimanere incinta in modo naturale, vanno via via diminuendo.

E la cosa assurda è che, spesso, il genere femminile tende a sottovalutare questo aspetto. Un po’ perché non è consapevole, un po’ anche perché non è cosciente dei cambiamenti che intervengono a livello di fertilità naturale.

Rimanere incinta dopo i 40 anni di età, a maggior ragione, potrebbe risultare come un’impresa impossibile.

Se già a 20 anni il potenziale riproduttivo della donna diminuisce, figuriamoci a 40 anni!

Le probabilità di concepire naturalmente una volta passati i 40 anni diminuiscono notevolmente.

Rimanere incinta dopo i 40 anni: perché è tutto così complicato?

Ma la realtà dei fatti, contrariamente a quanto si possa pensare, non è propriamente quella che ho evidenziato nel paragrafo precedente.

Mi spiego meglio: è vero che dopo i 20 anni c’è un affievolimento del potenziale riproduttivo, ma è assolutamente falso che a 40 anni non si possano aver bimbi.

Basta considerare che una donna ha moltissimi ovociti, già prima di venire al mondo, cioè prima di uscire dal grembo materno: dopo circa 5 mesi di gestazione questo numero diminuisce, arrivando alla cifra di 7 milioni.

Alla nascita, gli ovociti sono 2 milioni fino ad arrivare a 500.000 nel periodo della pubertà.

Tuttavia, la maggior parte di questi ovociti non sono destinati a generare una nuova vita.

Solamente 500 di questi ovuli potranno essere fecondati.

Si capisce bene, quindi, come col progredire con l’età, la donna veda una diminuzione delle possibilità di rimanere incinta.

Ovviamente, esiste una soluzione per tutto questo.

Per esempio, ci si potrebbe rivolgere ad un medico specializzato oppure ad un naturopata.

Visto che sei capitata qui, probabilmente per caso, oppure perché hai cercato alcune strategie per rimanere incinta dopo 40 anni, lascia che mi presenti: mi chiamo Gessica Boscarato e da diverso tempo mi occupo di fornire consulenze sulla fertilità naturale, sia dell’uomo, sia della donna. Sono, inoltre, una naturopata ed una floriterapeuta.

Rimanere incinta dopo i 40 anni

Rimanere incinta dopo i 40 anni: è possibile!

Se cerchi un valido aiuto a concepire naturalmente, perché non riesci a rimanere incinta in modo naturale, sei capitata nel posto giusto.

Ci sono molte soluzioni naturali che possono essere messe in atto!

  • E’ possibile riequilibrare la propria dieta scegliendo alimenti che aiutano ad aumentare la fertilità.

  • Fare dei percorsi detox mirati per eliminare scorie e tossine presenti nel corpo.

  • Integrare nutrienti, nutraceutici e integratori in modo personalizzato per aumentare la tua riserva ovarica.

  • Imparare a gestire l’ansia e lo stress.

Inoltre, ecco altre attività di cui potrai beneficiare se vieni spesso qua, su www.equilibriofemminile.com:

  • 1 articolo settimanale sulla fertilità naturale;

  • puoi chiedermi gratuitamente tutti i consigli che preferisci;

  • puoi chiedermi tutte le consulenze a pagamento che vuoi;

Allora, ti aspetto!

Insieme possiamo farcela: tu ce la farai!


Gessica Boscarato,

Naturopata, Floriterapeuta e Consulente di Fertilità Naturale.