Come lo zucchero influisce negativamente sulla salute e sulla fertilità naturale

zucchero e conseguenze su fertilità

Il consumo di zucchero incide profondamente sullo stato di salute generale dell’uomo e della donna e, di conseguenza, anche sulla loro fertilità.

Uno studio abbastanza recente del CDC statunitense, Il centro per il Controllo delle Malattie americano, ha evidenziato come il 13 % delle intere calorie assunte giornalmente dall’americano medio siano essenzialmente zuccheri raffinati.


Dove si trovano gli zuccheri che, in quantità elevate, sono deleteri per la salute umana e, quindi, anche per la fertilità?


Quasi tutti i cibi processati o industriali hanno al loro interno zuccheri “dannosi”. Questi zuccheri contenuti negli snack e nei cibi confezionati, che quotidianamente assumiamo, sono essenzialmente diversi dagli zuccheri contenuti nelle verdure oppure nella frutta.

Vediamo, ora, alcuni di questi zuccheri aggiunti, che possiamo trovare in molti dei cibi industriali, tra gli ingredienti:

  • fruttosio;

  • zucchero di canna;

  • destrosio;

  • maltosio;

  • concentrato di succo di frutta;

  • glucosio.


Le informazioni qui riportate hanno uno scopo puramente indicativo: per regolare la propria dieta è consigliabile rivolgersi ad un medico, un dietologo oppure un nutrizionista.

Contatta Gessica Boscarato, Consulente di Fertilità e Naturopata

zucchero e conseguenze su fertilità

E com’è che questi zuccheri sono così appetibili, se consumati magari a colazione o a merenda? Perché, in sostanza, se siamo a conoscenza che, se consumati in quantità elevate, sono deleteri, ma continuiamo comunque a mangiarli?

La risposta è semplice: questi zuccheri raffinati (bianchi) hanno le stesse modalità di azione di una droga, ovvero interagiscono col sistema limbico del cervello, collegato al controllo delle emozioni. Non a caso, si prova piacere mangiando uno snack ricco di zuccheri industriali e lavorati, perché si attivano i centri del piacere e si aumenta la produzione di serotonina.

Zucchero: quali conseguenze sulla fertilità naturale?

Mangiando troppo zucchero, si va incontro a stress ossidativo e infiammazione, accelerando l’invecchiamento precoce e portando a cambiamenti a livello cellulare che, oltretutto, causano il danneggiamento dell’ovulo, dello sperma e del sistema riproduttivo.

In più, troppo zucchero squilibra la produzione di testosterone e può portare ad acne correlata a squilibri ormonali.

Ma, fermati! Non devi smettere di mangiare zucchero! Lo zucchero buono lo puoi trovare mangiando frutta e verdura. Gli zuccheri naturalmente contenuti nella frutta o nella verdura, infatti, non danneggiano la fertilità naturale e né, tanto meno, portano infiammazione.

zucchero e conseguenze sulla fertilità

Che cosa puoi fare per aumentare la tua fertilità naturale, sin da subito?

  • Puoi dolcificare le tue bevande con dello sciroppo d’agave, del miele grezzo o con della stevia.

  • Al posto di cereali bianchi (farine bianche) usa cereali integrali (amaranto, quinoa, grano saraceno, ecc)

  • Quando hai voglia di qualcosa di zuccheroso mangia dei pezzetti di frutta fresca o mix di semi e frutta secca.

  • Comincia con l’eliminare le bevande gassate e zuccherate, i dolci, le caramelle, i prodotti confezionati e gli snack. Puoi anche prendere l’abitudine di leggere le etichette dei prodotti che acquisti abitualmente e vedere la quantità di zucchero presente al suo interno. Dopo un po’ di tempo di riduzione o eliminazione di zuccheri raffinati dalla tua dieta, il tuo corpo e la tua fertilità naturale ti ringrazieranno.

    Fammi sapere come va con la tua fertilità! Hai domande?

Un buon metodo per imparare ad allontanarsi gradualmente dagli zuccheri o dai cibi “tossici” per la tua fertilità è fare detox. Leggi qui i miei articoli:

Depura il tuo corpo in soli 21 giorni

Consigli pratici per fare un buon detox



Gessica Boscarato,

Naturopata, Consulente di Fertilità Naturale e Floriterapeuta